ll primo sabato di aprile è la Giornata Internazionale della Donna Fabry

Sabato 3 aprile èla Giornata Internazionale della Donna Fabry, una Giornata istituita per richiamare l'attezione sulle donne e le ragazze colpite dalla Malattia di Fabry, ma anche per invitarle a monitorare il proprio stato di salute, e a ricordare loro che non sono solo  "portatrici sane".

Fino al 2001, infatti, le donne sono state considerate da professionisti e medici, come "portatrici  asintomatiche" della malattia di Fabry, che possono solo trasmetterla  ai propri figli senza manifestare alcun sintomo. Con il tempo, invece, si è dimostrato che le donne possono presentare tutte le manifestazioni tipiche della malattia, anche se frequentemente i sintomi sono meno gravi e compaiono più tardivamente.

Per maggiori informazioni clicca qui

Tipo Notizia:
Data Pubblicazione:
04-04-2021
Autore:
editor